Cosmoprof 2014 la mia esperienza

Ciau a tutti, vi faccio un breve riassunto sulla mia prima esperienza al Cosmoprof, e ci tengo anche a darvi due dritte per le prossime volte.

Sono stata a Bologna venerdi 4 Aprile,il primo giorno di fiera.

Premetto che ho viaggiato in auto,ma mai mi sarei aspettata così tanta fila.. coda in autostrada,coda al casello,coda al parcheggio..insomma code code code 😦

Finita l’agonia del viaggio sono finalmente riuscita ad entrare

che dire.. un sogno!! un unico luogo in cui sono racchiuse tutte le mie passioni

COSMOPROF-BOLOGNA-2014_MAP_4March141

Padiglioni enormi. milioni di stand e marchi diversi

Unghie Capelli Makeup Prodotti Bio Benessere

Ho cercato di girare il più possibile,il luogo è molto dispersivo ma per fortuna ho un buon senso dell’orientamento 🙂 ho visto tutti gli stand che mi interessavano ed ho scoperto tanti marchi che non conoscevo.

Ho incontrato varie you-tuber straniere e della nail academy italiana, ho visto anche i “velini” di striscia la notizia e il famoso Diego Della Palma.

Unica nota dolente..il 90% degli stand non vendevano. In poche parole i primi 3 giorni espongono il loro brand e le novità dei loro prodotti.

Al lunedì invece,che è l’ultimo giorno, svendono tutto.

In compenso ho raccolto una marea di campioncini e regali vari dei vari stand!

campioncini

 

Le uniche cose che sono riuscita a comprate, in quei pochi stand che vendevano, sono stati: 2 ombretti a 1 euro l’uno,1 matita per gli occhi a 2 euro, 2 paia di ciglia finte 2 x 5 euro, una saponetta bio a 3 euro, ed 1 gel monofasico 15ml della enailstore a 12 euro.

considerazioni finali: Mi sono divertita tantissimo,è sicuramente un’esperienza che voglio rifare ma di lunedi! 🙂

 

CONSIGLI PER IL COSMOPROF :

-comprate il biglietto online. salterete file chilometriche alle casse e spenderete meno.(cercate di ottenere qualche codice sconto tramite social blog o siti inerenti al settore) io ho speso 18 euro

– se volete fare acquisti e grandi affari andate l’ultimo giorno di fiera, i giorni precedenti gli stand espongono ma non vendono.

-scarpe comode (camminerete ore) ed Abbigliamento confortevole ma non sciatto.. ricordiamoci che è una fiera di bellezza 🙂

-portatevi uno zaino grande o addirittura un trolley, milioni di campioncini vi attendono.

-se venite in macchina cercate di essere li all’apertura,anche prima, eviterete il delirio che ho trovato io alle 10 del mattino! ps.il parcheggio della fiera costa 18 euro per l’intera giornata(lo so un furto!)

 

un saluto a tutti, se vi è stato utile questo articolo mettete un like 🙂

se volete vedere in dettaglio i campioncini e le cose che ho acquistato scrivetemi!

 

 

 

 

Annunci